Matteo Cammisa

Nasce a Lucca nel 1985. Laureato presso l’Istituto Superiore di Studi Musicale “L.Boccherini” si perfeziona negli Stati Uniti alla Truman State University (Kirksville, Missouri). Allievo di Fausto Bombardieri (timpanista del Maggio Fiorentino). Ha studiato con Vittorio Ferrari, David Mazzei, Michael Bump, Tullio De Piscopo e seguito seminari di Cristiano Pirola, John Parks, Nick Petrella e Leonardo di Angilla.

Attualmente titolare del corso di percussioni presso Scuola di Musica Sinfonia e insegnante presso il conservatorio di Lucca per il corso di Propedeutica Strumentale per Percussioni.

Attivo come concertista nelle orchestre e nei festival sia di ambito classico che moderno (tra le piu importanti Torre del Lago Puccini Festival, Orchestra di Sanremo, Orchestra Sinfonica di Grosseto, Festival 11 Lune, Cortona Sun Festival, Camerata Pratese, Lucca jazz Donna, Anfiteatro Jazz, Lucca Summer Festival). Nel 2013 è ospite del Festival Europeo di percussioni Percfest a Laigueglia dove suona con Fabrizio Bosso, Gilson Silvera, Marco Fadda, Giorgio Palombino. Dal 2012 entra a far fa parte dell’Orchestra Nazionale Giovanile Albanese a Tirana con cui continua a collaborare; con Rockopera suona come percussionista moderno all’Italia e all’estero: Nel 2014 suona come percussionista ufficiale del musical Dirty Dancing presso il teatro Nazionale Barclays di Milano con cui esegue 95 date. Nel 2010 esegue la prima del musical Jesus Christ Superstar con l’orchestra di 40 elementi dal vivo e nel 2013 va in tour con The Wall – live orchestra (Torino, Milano, Sassari – Italia; Lugano, Biel, Muri – Svizzera).

In questi ultimi anni dedica particolare attenzione al repertorio contemporaneo: registra il Cd Il Giardino Disincantato con il gruppo di musica sperimentale OTEME; collabora con il musicista Lorenzo Vignando suonando nell’OPUS ENSEMBLE, gruppo specializzato in musica contemporanea ideato e diretto dal compositore G.Deraco, e insieme registrano l’album Devotion grazie al quale suona in America (Oregon, California, Nevada); esegue brani di Joseph Vella diretto dallo stesso compositore e suona al Victoria International Festival di Malta; suona per tre anni consecutivi al Festival Internazionale di musica contemporanea Col Legno diretta dal M° Gustav Khun e al progetto Timur dell’unione Europea, sotto l’egida del M° Azio Corghi. Con il trio ETYMOS ENSEMBLE registra e porta in tour l’album Indaco suonando in Italia e all’estero (Berlino, Miscolk, Budapest e Malta). Esegue un concerto di musica contemporanea da solista alla Berkeley University della California e a New York eseguendo principalmente brani di G.Deraco.

Nel 2014 pubblica il metodo di percussioni Coordiniamoci con Ed. Sconfinarte

Dal 2013 al 2015 è endorser Inaki sebastian e Elite Mallets

Attualmente endorser Almacajon e Vater.